Scafati. Oggi due nuovi positivi e un decesso per Coronavirus.

Nella giornata di oggi, a Scafati, sono stati registrati altri due nuovi casi positivi al Covid-19. Sempre oggi, inoltre, è avvenuto il decesso di uno dei pazienti ospedalizzati, un uomo di 82 anni, ricoverato a Caserta.

Sono quindi 23 i contagiati attuali a Scafati, di cui 2 ospedalizzati e 21 in isolamento domiciliare. A questi vanno aggiunti, purtroppo i 4 decessi, e fortunatamente i 2 guariti. Sono quindi 29 in totale, dall’inizio dell’emergenza, le persone risultate positive al Coronavirus a Scafati.

Il Sindaco Cristoforo Salvati:
“Non siamo l’unico comune dell’Agro a registrare un incremento, seppur lieve, dei contagiati. Ci era stato, d’altro canto, preannunciato dalle autorità sanitarie e dall’unità di crisi regionale che questa settimana e l’altra ancora avremmo avuto altri positivi sul territorio, anche considerando il gran numero di tamponi che l’Asl sta effettuando.
Non c’è motivo di allarmarsi. Se continuiamo a fare la nostra parte, restando a casa e rispettando scrupolosamente le disposizioni che ci sono state fornite, non abbiamo motivo per preoccuparci. Stare in casa vuol dire lasciar fuori il virus, tenerlo lontano da noi e dalle nostre famiglie.

Dobbiamo tener duro, senza scoraggiarci. E, cortesemente, non date credito a chi cerca di allarmarvi. Mi rendo conto che sui social ci sono molti leoni da tastiera che si divertono a creare allarmismi, a sfruttare il momento per fare politica. Tutto questo è assolutamente vergognoso. In questo momento dobbiamo restare uniti, far fronte comune contro questa emergenza. E ringrazio tutti coloro che l’hanno capito. Solo cosi potremmo farcela!
Non devo nascondervi nulla, vi sto aggiornando ogni giorno perché è giusto che voi sappiate, ma allo stesso tempo vi chiedo di mantenere la calma, di avere fiducia in me. Riusciremo a venirne fuori”.