Don Peppino dal Papa per benedire il nuovo progetto a Scafati.

Al termine dell’udienza generale del mercoledì, Don Peppino De Luca ha incontrato Papa Francesco per illustrargli il nascente progetto in memoria del giovane Jhonny Cirillo, suicidatosi lo scorso anno nel carcere di Salerno. Un giardino urbano che sorgerà alle spalle della parrocchia San Francesco da Paola a Scafati. In particolare, Don Peppino ha consegnato una lettera dei genitori di Jhonny, Antonello e Angela. Papa Francesco ha poi benedetto alcuni bulbi di tulipano che saranno piantati nel giardino.
Dopo la benedizione del Papa, ieri mattina il progetto è partito ufficialmente con il primo workshop per la progettazione, diretto dall’architetto Pio Cocco, ed a cui hanno partecipato gli studenti dell’università Federico II. Il progetto del Giardino Urbano “Jhonny Cirillo”, nasce con l’obiettivo di fornire una seconda occasione ai detenuti in affidamento ai servizi sociali attraverso la messa alla prova. Il giardino sorgerà sul fondo agricolo Raffaele Prete, un lotto di circa 3500 mq che si trova alle spalle della parrocchia San Francesco da Paola, e dato in concessione all’associazione Emmaus Onlus dall’ing. Domenico Cuomo. La realizzazione fisica di questo giardino avverrà mediante corsi di formazione e workshop di autocostruzione tenuti da diversi professionisti. I temi dei workshop spazieranno dalla permacultura e l’ingegneria naturalistica alla autocostruzione in legno e mattoni.