Scafati. Lilly salvata dai Carabinieri, era nell’immondizia. Ora cerca una famiglia.

La piccola cagnolina di nome Lilly è viva per miracolo. È stata salvata dai Carabinieri di Scafati che l’ hanno trovata in uno scatolo gettato nell’immondizia .
“Se non l’avessero notata – scrivono dal Canile di Scafati – sarebbe accaduto il peggio al passare del camion per la raccolta differenziata dei rifiuti.
È stata prontamente portata dal veterinario che ha già provveduto a sverminarla e sta benissimo”.

Al momento si trova presso la stazione dei Carabinieri di Scafati dove , però, non potrà restare a lungo.

” URGE STALLO O ADOZIONE – continuano dal Canile di Scafati- altrimenti, essendo sola al mondo, finirà in canile. Aiutateci ad aiutarla con tante condivisioni. Lilly ha circa tre mesi e sarà una futura taglia medio piccola. Tel 3381410299.
Abbiamo davvero poco tempo”.