Serie A. Lo scafatese Vincenzo Sicignano miglior preparatore portieri.

Il preparatore dei portieri dell’Empoli, lo scafatese Vincenzo Sicignano, ha vinto il premio come miglior preparatore dei portieri dell’ultimo campionato di Serie A.

Il riconoscimento è stato indicato da Apport – Associazione Italiana Preparatori Portieri, e va a premiare il preparatore dei portieri che ha influito maggiormente nel rendimento del proprio atleta. I voti sono stati raccolti attraverso una scheda inviata dagli associati e un sondaggio effettuato tra tutti i preparatori dei portieri professionistici in attività, chiamati ad esprimere alla propria preferenza.
Apport premia inoltre, con le stesse modalità, il miglior portiere del campionato di serie A, con il portiere dell’Empoli Guglielmo Vicario che si è classificato al secondo posto alle spalle di Mike Maignan.

Terminata l’attività agonistica, il 31 luglio 2012, lo scafatese Vincenzo Sicignano diventa il preparatore dei portieri della Primavera del Palermo, tornando nella squadra in cui aveva giocato.

Il 12 giugno 2015 il club rosanero annuncia che, a partire dal 1º luglio, Sicignano sostituirà Franco Paleari nel ruolo di preparatore dei portieri della prima squadra del Palermo. Durante quest’esperienza ha allenato: Stefano Sorrentino, Simone Colombi, Fabrizio Alastra, Josip Posavec, Andrea Fulignati, Leonardo Marson, Alberto Pomini, Alberto Brignoli, Luca Maniero e Lorenzo Avogadri.

Dopo quasi 4 anni, nel giugno del 2019, in seguito all’arrivo di Pasquale Marino come nuovo allenatore del Palermo, lascia la squadra siciliana.

Da metà novembre 2019 e fino al 2020, è il preparatore dei portieri dell’Empoli, salvo poi ritornare a ricoprire il ruolo dal 2021.