Scafati. Palestra v. della Resistenza “libera” dai vaccini, tornerà allo sport.

È stata il punto di riferimento della campagna vaccinale anti Covid, insieme all’ospedale di Scafati. Dopo oltre due anni dall’inizio della pandemia, ed un anno dalle prime dosi, la palestra di via della Resistenza ritornerà presto nella disponibilità della scuola Tommaso Anardi e, quindi, per le attività sportive.

Ad annunciarlo è il Sindaco di Scafati Cristoforo Salvati:
“Questa mattina il direttore del Distretto sanitario 61 mi ha comunicato che, a partire dalla prossima settimana, sarà liberata la palestra della scuola Tommaso Anardi in via della Resistenza, fino ad oggi utilizzata come centro vaccinale.

Il rallentamento dell’emergenza sanitaria ha permesso infatti di liberare i locali e di restituirli agli studenti, permettendo loro di riprendere le attività sportive in tale sede.

Ringrazio sentitamente il dott. Pio Vecchione, direttore del distretto, per la disponibilità e la sensibilità sempre dimostrata, oltre che per i risultati della campagna vaccinale”.