Scafati. Venti nuovi dipendenti al Comune: in arrivo altri dieci.

Sono state formalizzate, negli ultimi giorni, altre cinque delle trenta assunzioni (25 a tempo indeterminato e 5 a tempo determinato) che la Cosfel (Commissione per la Stabilità Finanziaria degli Enti Locali) ha autorizzato per l’anno 2021, accogliendo la richiesta del Comune di Scafati. Stamattina altri due nuovi dipendenti hanno sottoscritto il contratto di assunzione: un istruttore direttivo contabile ed un istruttore contabile.

“Diamo il benvenuto – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvati – ad altri due nuovi dipendenti comunali, che si aggiungono agli altri tre contrattualizzati negli ultimi giorni. Ulteriori nuove assunzioni che si aggiungono alle altre già definite nelle ultime settimane. Sono complessivamente venti quelle che abbiamo già effettuato nel pieno rispetto di quanto autorizzato dalla Cosfel (Commissione per la stabilità degli Enti locali). Completeremo le altre dieci entro il 31 dicembre. I dipendenti dei settori competenti stanno lavorando senza sosta per ultimare tutte le procedure previste entro l’ultimo giorno dell’anno. Assunzioni che consentiranno un ricambio del personale e soprattutto la disponibilità di nuova forza lavoro per il nostro Ente. Nessun’altra Amministrazione era riuscita a conseguire un risultato tanto importante che avrà un impatto positivo sull’amministrazione comunale e sull’intera cittadinanza perché ci consentirà di garantire una maggiore efficienza della macchina amministrativa. Ai nuovi dipendenti va il nostro benvenuto e l’augurio di buon lavoro. Possa essere per tutti loro un ottimo inizio. Un ringraziamento doveroso va a quanti hanno permesso di raggiungere questo obiettivo, partendo dall’Assessore al Personale, Nunzia Di Lallo, che sta coordinando il lavoro degli uffici competenti”.