SUPERCOPPA 2021, GIVOVA SCAFATI A ROMA PER IL PRIMO POSTO NEL GIRONE

Se è vero che le prime due vittorie nei due incontri di SuperCoppa 2021 fin qui disputati contro Stella Azzurra Roma (in casa) e Benacquista Latina (in trasferta) mettono la Givova Scafati in una buona posizione di classifica, è altrettanto vero che i quattro punti in carniere nel mini-girone arancione non sono ancora sufficienti per avere in tasca la qualificazione alle Final Eight di Lignano Sabbiadoro.
Alla società dell’Agro, infatti, occorre ancora una vittoria per chiudere in vetta il raggruppamento e conquistare il passaggio del turno. Tutto si deciderà domenica, ore 18:30, al PalAvenali contro l’Atlante Eurobasket Roma, al cui incontro capitan Rossato e compagni ci arriveranno con il morale a mille, con la rosa al completo e con il desiderio di ripercorrere quanto più è possibile le stesse tappe della precedente positiva esperienza del 2020.
L’AVVERSARIO
Le scorse settimane, durante la preparazione, Atlante Eurobasket Roma e Givova Scafati si sono già affrontate in uno scrimmage che ha visto imporsi la compagine campana. In questa fase preparatoria, di conoscenza e di ricerca della migliore condizione fisica possibile, a distanza di pochi giorni è più che plausibile incontrarla stessa formazione e trovare maggiori e diverse insidie. D’altronde, il gruppo agli ordini di coach Pilot annovera atleti di tutto rispetto per la categoria, come gli statunitensi Hill (ala centro) e Davis (ala piccola), la guardia Pepe, il playmaker Fanti, l’ala piccola Viglianisi, le ali Molinaro e Cicchetti, il giovane Schina ed il lungo Tomasello.
LE DICHIARAZIONI
Il playmaker Diego Monaldi: «Mi sto trovando benissimo a Scafati, sono felice di essere qui e di far parte di questa grande famiglia. Abbiamo iniziato molto forte la preparazione fisica, siamo molto concentrati nell’affrontare la SuperCoppa nel migliore dei modi e ci stiamo preparando per l’ultimo incontro del girone di domenica sera. Non è scontato il passaggio del turno, dobbiamo andare a vincere domenica a Roma contro Eurobasket e dare seguito alle prime due prove contro Stella Azzurra Roma e Benacquista Latina, squadre che giocano con aggressività, corrono tanto ed hanno grande fisicità. Eurobasket ha disputato un ottima amichevole contro di noi la scorsa settimana, hanno fatto innesti importanti come quello di Schina ed altri uomini che la rendono nel complesso molto forte e competitiva. Noi dovremo continuare a migliorare, preseguendo nel percorso già iniziato».
Il coach Alessandro Rossi: «Le due vittorie fin qui ottenute non significano niente, domenica dobbiamo completare l’opera e vincere. Non sarà facile, perché Eurobasket è una squadra difficile da affrontare, ma dobbiamo dare continuità ai risultati e migliorare quelle cose che, rispetto alle sfide precedenti, non sono andate per il meglio, con l’obiettivo di disputare la migliore gara possibile. Abbiamo affrontato Eurobasket in amichevole e l’abbiamo conosciuta, ma il grado di preparazione è cambiato ed hanno mutato il loro modo di giocare. Abbiamo però certezze sulle quali lavorare contro una squadra energica, compatta e vogliosa. Pepe e Davis sono gli uomini più pericolosi della compagine capitolina, mentre Schina è bravo a mettere in ritmo i compagni con i tempi giusti. Cicchetti poi è in grande crescita, così come l’altro americano Hill. E’ una squadra che nel complesso ha talento sugli esterni, ma che fa della compattezza e della profondità una delle sue armi principali».
MEDIA
Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).
Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 21 settembre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 22 settembre (ore 15:00).

Antonio Pollioso
UFFICIO STAMPA
Basket Scafati 1969