MERCATO, LAVORO E BENESSERE: COME AFFRONTARE UN ANNO DI CAMBIAMENTI.

In questo 2021 molto particolare ho potuto constatare notevoli cambiamenti nel mondo del lavoro.

È stato l’anno zero per l’economia mondiale, alcuni settori (vedi il digitale) sono esplosi mentre altri si sono praticamente arrestati.

Il commercio al dettaglio si è interrotto per lunghi periodi ma, allo stesso tempo, l’e-commerce ha registrato un record di vendite mai eguagliato prima (vedi le crescite di Amazon, Facebook, Google).

Più nel dettaglio…

Lo scenario è in continuo mutamento e in questo nuovo contesto assistiamo a nuove logiche di mercato: fenomeni quali l’aumento dei costi di produzione, le difficoltà di approvvigionamento delle materie prime, la sospensione dei trasporti, hanno influito sull’incremento dei prezzi dei prodotti, scatenando fenomeni inflazionistici che si riversano direttamente sui consumatori.

Il rischio è di vedere il proprio potere d’acquisto abbassarsi del 5%, talvolta anche dell’8%. È come se ogni 1000€ che possediamo, valgano improvvisamente 920€.

Possiamo dunque comprendere quanto, tale fenomeno, possa incidere sulla nostra qualità della vita.

Ma un’inflazione incontrollata non è l’unico pericolo che incombe sulle nostre tasche. Il mercato reagisce sempre, si adegua, cerca delle soluzioni per far si che la domanda e l’offerta si incontrino… Tradotto in soldoni: le aziende rispondono abbassando la qualità dei prodotti per mantenere stabili i prezzi. E provate ad immaginare chi ci rimette… Fatto? Ovviamente noi! Come? Acquistando prodotti di minor qualità al prezzo che soltanto un anno fa avremmo speso per prodotti migliori.

Il benessere

Comprendere tali meccanismi è essenziale per avere una visione completa di quanto essi incidano sul nostro benessere.

Pensiamo al settore del relax: acquistiamo letti, poltrone, materassi, guanciali e altro ancora per riposare bene, dormire comodi, vivere meglio.

Trascorriamo un terzo della nostra vita a letto e dunque sul nostro materasso. Rinuncereste alla qualità del vostro sonno, del vostro riposo, della vostra vita?

È di fondamentale importanza affidarsi a figure preparate nel trovare delle risposte alle vostre domande, che tengano conto di questi mutamenti quando si intende acquistare un nuovo prodotto, specie se si tratta del nostro benessere.

Considerazioni personali 

Nella mia azienda c’è un’attenzione maniacale nel selezionare solo le compagnie che operano nel bene del settore e delle persone. Siamo convinti che dare un consiglio sincero, spassionato e moralmente corretto sia l’unica strada percorribile per seminare bene e raccogliere soddisfazione nei nostri clienti.

Ci dissociamo da sempre dagli avvoltoi che pur di vendere un prodotto ingannano il cliente senza scrupoli, come se le bugie non avessero le gambe corte!

Forti della trasparenza che ci contraddistingue e di un’ attentissima selezione delle materie prime che finiscono nelle nostre case, possiamo ritenerci pronti nel rispondere alle problematiche che questo periodo storico ci presenta. Sappiamo che la fiducia è un’ingrediente essenziale per affidare il proprio benessere ad un’azienda e colgo pertanto l’occasione per ringraziare calorosamente le migliaia di persone che ogni anno si fidano di noi.

Tutto ciò ci inorgoglisce enormemente e ci spinge altresì a continuare nel fare del nostro meglio.

Gennaro Acanfora