Scafati. Troppa criminalità: chiesto il potenziamento dei Carabinieri.

Con una lettera protocollata ed inviata al Sindaco, al presidente del consiglio comunale, all’assessore alla legalità ed al segretario generale dell’ente, il consigliere comunale Michelangelo Ambrunzo ha chiesto di valutare l’opportunità, da parte dell’amministrazione, di chiedere il potenziamento della Tenenza dei Carabinieri a Compagnia.
Ecco il testo della nota.

“Il sottoscritto consigliere comunale Michelangelo Ambrunzo, gruppo Sostiene Scafati, premette che dalla lettura dei quotidiani , la cronaca fa emergere che da qualche anno Scafati è di nuovo attanagliata dalla morsa della delinquenza, assoggettata ad un aumento esponenziale di violenza che non mostra segni di cedimenti; rapine, furti, atti intimidatori e attentati in cui viene utilizzato esplosivo ai danni di esercizi commerciali, sono sempre più il sintomo di una criminalità che sta
prendendo piede nel territorio;
che sono tristi retaggi storici i Decreti di scioglimento del consiglio comunale di Scafati del Presidente della Repubblica.

Considerato che il fenomeno è ormai triste realtà, in quanto porta amaramente alla luce eventi capillarmente diffusi, nel centro e nelle periferie, di attività delinquenziali e che il
numero degli uomini preposti al controllo è esiguo; all’interpellante appare ragionevole domandare al signor Sindaco, qualora condivida le preoccupazioni esposte in premessa, se ritenga conseguentemente opportuno dare risposta alla richiesta di
sicurezza pubblica avanzata da più parti, chiedendo e proponendo al Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno il potenziamento locale Tenenza, elevando questo presidio al rango di Compagnia”.