Campania. Raddoppiano i posti letto disponibili per la terapia intensiva.

Da oggi, sul bollettino ordinario pubblicato dalla Regione Campania, il numero di posti letto per la terapia intensiva disponibili sono 227 (e non più 110, come indicato nei giorni precedenti), di questi 91 sono già occupati.

I posti letto Covid disponibili vengono attivati sulla base delle esigenze che si hanno di volta in volta, perché siccome, ovviamente, il personale è limitato, per garantire i turni nei posti Covid bisogna eliminare le prestazioni non essenziali.

A spiegarlo è Vincenzo De Luca, governatore della Campania:
“Mano a mano che abbiamo l’aumento della richiesta di posti Covid, si riducono le attività non essenziali, e apriamo i posti letto Covid.
Domani mattina parte il Covid Residence, una bellissima struttura di circa 200 posti letto destinata ai pazienti Covid asintomatici, che non hanno la possibilità di stare a casa per la quarantena.
Una palazzina di 4 piani, con oltre 200 posti: altro che mancanza di posti letto”.

Intanto questo il bollettino ordinario della Regione.

Positivi del giorno: 1.312
di cui:
– Sintomatici: 67
– Asintomatici: 1.245
Tamponi del giorno: 10.205

Totale positivi: 28.724
Totale tamponi: 789.087

Deceduti del giorno: 12 (*)
Totale deceduti: 534

Guariti del giorno: 156
Totale guariti: 8.732

Report posti letto Covid su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva complessivi: 227
Posti letto di terapia intensiva occupati: 91
Posti letto di degenza complessivi: 1100
Posti letto di degenza occupati: 946

(*) Deceduti tra il 13 e il 19 ottobre, ma registrati ieri