Scafati. Antenna installata su un tetto, ira tra i residenti di via Poggiomarino.

L’antenna, molto grande, è stata installata alcuni giorni fa in una proprietà privata in via Poggiomarino, località Sant’Antonio Vecchio. Come riporta oggi il quotidiano La Città, i residenti della zona, dopo alcuni giorni di riflessione, nella mattinata di ieri sono scesi in strada ed hanno incarnato una piccola rivolta pacifica, allertando le Forze dell’ordine della presenza della nuova antenna. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Tenenza Carabinieri di Scafati, guidati dal comandante Gennaro Vitolo, che hanno calmato gli animi. I militari, inoltre, hanno constatato che l’installazione dell’antenna era in regola, considerando una richiesta fatta al Comune da parte della ditta, e per la quale sarebbe trascorso il termine entro cui l’Ente avrebbe potuto rigettare. Silenzio, assenso e il gioco è fatto. Una situazione che ha fatto aizzare nuovamente gli animi tra i residenti che per la questione hanno allertato anche il Sindaco Cristoforo Salvati. È per tale motivo che il Primo Cittadino ha convocato un tavolo tecnico per venerdì a Palazzo Mayer.