Campania. Multa di 1.000 euro a chi è senza mascherina nei luoghi chiusi.

Ecco le disposizioni inserite nella nuova ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca.

𝗦𝗮𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝟭.𝟬𝟬𝟬 𝗲𝘂𝗿𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗰𝗵𝗶 𝗻𝗼𝗻 𝘂𝘀𝗮 𝗹𝗲 𝗺𝗮𝘀𝗰𝗵𝗲𝗿𝗶𝗻𝗲 𝗮𝗹 𝗰𝗵𝗶𝘂𝘀𝗼.

Blocco dei mezzi pubblici (bus e treni) se a bordo vi è un passeggero privo di mascherina, che sarà multato e fatto scendere.

Previsto il massimo della sanzione (1.000 euro) per chiunque non indossi la mascherina in tutti i luoghi al chiuso. Si ricorda che è obbligatorio portare con sé la mascherina.
Nei casi in cui la violazione sia commessa nell’esercizio di un’attività d’impresa, si applica altresì la sanzione amministrativa e la chiusura dell’esercizio da 5 a 30 giorni.

Si invitano le forze dell’ordine e le polizie municipali a controlli rigorosi nelle situazioni di assembramento, e nelle quali, al chiuso, i cittadini non indossino la mascherina (negozi, supermercati, bar, esercizi commerciali, locali pubblici etc.).

I cittadini che arrivano da paesi esteri devono obbligatoriamente osservare la quarantena.