Scafati. “Biblioteca Comunale nel degrado”, la denuncia di Sarconio.

Ecco in quali condizioni si ritrova la biblioteca comunale.
A denunciarlo è Giuseppe Sarconio, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Scafati.

“Una situazione vergognosa che abbiamo denunciato in passato e che pensavamo fosse stata risolta. Invece ci ritroviamo in una giungla. Anche il percorso di uscita vagliato dall’amministrazione comunale secondo le norme Covid-19 è non idoneo per i numerosi rifiuti ed erbacce presenti.
Non so chi ha autorizzato questo percorso ma il menefreghismo e l’incuria che ci ritroviamo dinanzi nella sala consiliare è il sintomo evidente del pressappochismo con cui viene gestita tutta la nostra città e delle condizioni in cui versa.

Le Strutture chiuse ed inutilizzate da quasi tre mesi, dunque non è possibile che sia accaduto oggi, né ieri, né due mesi fa. Oltre folte erbacce dei percorsi di uscita, mi chiedo, ma ad un anno dall’insediamento di questa amministrazione, cosa ha fatto? Cosa guarda? Che ha in mente di fare se non riesce ad assicurare neanche una dignitosa manutenzione alle sue strutture? Una situazione vergognosa!!! Il degrado e l’incuria delle strutture pubbliche non sono altro che lo specchio di tutta la città. Amministrare senza guardare oltre il naso è vergognoso.
L’immagine della città agli occhi di tutti viene mortificata ogni giorno dall’incapacità di chi è stato eletto a gestire Scafati”.