Riaprono molti negozi all’interno della Cartiera: ecco orari e giorni.

Da oggi 18 maggio riaprono gran parte dei negozi presenti all’interno del centro commerciale La Cartiera, che resterà aperto 7 giorni su 7 dalle 9.30 alle 21.30.

Non sarà un ritorno alla normalità.
Ecco le regole da adottare all’interno del Centro Commerciale.

Rispettate le distanze
Rispettate l’obbligo di indossare la mascherina
Prestate più attenzione all’igiene delle mani
Considerate il pagamento attraverso carte e sistemi contactless
L’utilizzo degli ascensori è riservato ai clienti con maggior bisogno. In caso di necessità, l’utilizzo è consentito solamente ad una sola persona per volta o ad una famiglia.
Rispettate la distanza minima di 4 gradini sulle scale mobili
Fate attenzione a tutte le indicazioni esposte in Galleria e all’interno dei negozi
Vi ringraziamo per la collaborazione.

Inoltre all’interno della Cartiera sono state adottate le seguenti misure:

Aumento della frequenza di pulizia dei punti di maggior contatto come maniglie delle porte, corrimano delle scale mobili e pulsanti dell’ascensore.
Controllo della conformità alle indicazioni ufficiali e sensibilizzazione dei visitatori del Centro per mantenere le distanze di sicurezza.
Installazione di distributori di gel igienizzante nelle aree d’ingresso, nei servizi igienici e nelle aree comuni.
Consigli di prevenzione universalmente validi all’ingresso del Centro, nei locali di sicurezza e lungo la Galleria come il mantenimento della distanza interpersonale, l’igienizzazione frequente delle mani, le raccomandazioni sui pagamenti contactless, l’obbligo di indossare la mascherina e l’adozione di un comportamento prudente.
Esposizione delle indicazioni sull’utilizzo degli ascensori e delle scale mobili.
Rimozione/riduzione dei posti a sedere per evitare soste più lunghe del consentito.
Chiusura delle aree giochi per bambini.
Disattivazione del Wi-Fi in Galleria.
Sensibilizzazione dei negozianti al rispetto e all’attuazione delle normative ufficiali.
Informazione continua dei visitatori tramite avvisi, sito web del Centro e Facebook.
Informazione continua dei negozianti e del personale attraverso circolari interne.
Se richiesto dalle autorità o se necessario: controllo degli ingressi e degli afflussi, instradamento e gestione delle code davanti agli ingressi del Centro, separazione degli ingressi e delle uscite, creazione di percorsi a senso unico negli spazi stretti.