Scafati. Evento al IV circolo in ricordo delle vittime della Shoah.

Il IV Circolo Didattico “C. Senatore” di Scafati, in occasione del ” Giorno della memoria” del 27 gennaio 2020 organizza: una mattonella d’inciampo per non dimenticare.
Infatti lunedì mattina, alle ore 12:00, in ricordo delle vittime della Shoah, ci sarà la scopertura di una “mattonella d’inciampo” nel plesso T. Iorio, alla presenza dei bambini, della Dirigente prof.ssa Del Gaudio Maria, dei nonni e dei docenti. Questa iniziativa nasce sulla scia di quella partita a Colonia nel 1992, dell’artista tedesco Gunter Demnig, per depositare, nel tessuto urbanistico e sociale delle città europee, una memoria diffusa dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti, una “pietra d’inciampo” (in tedesco Stolpersteine). L’iniziativa in oggetto, invece, prevederà la posa di una mattonella dedicata ad un bambino napoletano deportato e morto ad Auschwitz nel 1944. Saranno coinvolti in primis i nonni, perché ha detto il D.s “da sempre insostituibili custodi della memoria e risorsa attiva per la sua trasmissione” – aggiungendo anche che saranno invitati i genitori nonché le autorità civili e religiose.

Ha poi sottolineato che “la memoria, quale ‘luogo privilegiato’ in cui si forma il futuro è fondamentale affinché non accada mai più, anche quando ‘nuovi’ totalitarismi e persecuzioni si presentano sotto altre forme”. Questa iniziativa sarebbe bella in ogni scuola:
27 gennaio: #unamattonelladinciampopernondimenticare