Fiume Sarno. Dopo l’incontro in Procura parla il sindaco Salvati.

Ecco il post pubblicato da Cristoforo Salvati, primo cittadino di Scafati, in merito alla questione ambientale.

“Intendo ringraziare, anche a nome dei sindaci di San Marzano sul Sarno e di Nocera Inferiore, Cosimo Annunziata e Manlio Torquato, il procuratore di Nocera Inferiore Antonio Centore che questa mattina ci ha accolti nella sua stanza, in Procura, recependo la nostra richiesta di aiuto per l’emergenza ambientale riconducibile al mancato disinquinamento del fiume Sarno, che sta attanagliando i nostri territori. Al capo della Procura, che ringraziamo anche per la particolare attenzione che sin dal suo insediamento ha voluto dedicare alle attività di repressione dei reati ambientali in tutta l’area che rientra nella giurisdizione della Procura di Nocera Inferiore, abbiamo chiesto di supportarci, per quanto di competenza dell’autorità giudiziaria, anticipandogli la costituzione del tavolo di confronto istituzionale permanente sulle tematiche legate al rischio idraulico e alle fonti di inquinamento ambientale del fiume Sarno e dei suoi affluenti, che costituiremo il prossimo 24 settembre, in occasione dell’incontro a Scafati con gli altri sindaci dei comuni interessati dalla stessa emergenza.
Unendo le forze, riusciremo dove non possiamo da soli….”.