Scafati. Canale San Tommaso, dopo dieci anni ripartiti i lavori del collettore.

“E’ da oltre 10 anni, per complesse e plurime vicende, che non si riuscivano a riavviare le opere sul Collettore D a Scafati….Finalmente abbiamo ripreso e speriamo di non fermarci piu’. La strada è ancora lunga ed impervia ma le prospettive ci sono. Opera strategica per il disinquinamento del Fiume Sarno”.

Questo il messaggio che l’associazione Per la nostra Terra ha ricevuto dall’ing. Massimo Mariconda, direttore generale dei lavori di realizzazzione del Sub 1 ( Sub collettore 1).

“Aspettavamo da tempo questa notizia e finalmente questa mattina sono iniziati i lavori di ripristino e completamento del collettore D proveniente da Angri ed avrà il compito di recapitare i reflui che attualmente vengono pompati e sversati nel canale San Tommaso. Ringraziamo l’ingegnere per la passione e la mole di lavoro profuso. La strada come detto sopra è ancora lunga, ma insieme con l’impegno di tutti anche della buona politica porteremo a compimento questa grande opera”.