Fiume Sarno. Maratona con scuole, parrocchie e associazioni per la bonifica.

La manifestazione sportiva è stata organizzata nell’ambito delle
iniziative a favore del risanamento del Bacino del Samo e del disinquinamento deì golfo di Napoli.

La partenza è avvenuta alle ore 8,30 da piazza Municipio a Sarno, proseguendo per San Valentino Torio, San Marzano sul Sarno, Scafati, Pomper e Torre Annunziata. La manifestazione si è conclusa in località Rovigliano -Torre Annunziata presso la foce del Samo (Villaggio del Fanciullo).

Gli atleti hanno corso dietro la fiaccola olimpica e l’ampolla d’acqua raccolta presso la sorgente del Fiume Samo; e sono stati accompagnati lungo il percorso da rappresentanze di alunni

degli istituti scolastici, ognuna nel tratto del proprio comune.

 

La manifestazione è stata promossa dal MIUR Campania, Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Provincia di Salerno, Comuni di Sarno, San Valentino Torio, San Marzano sul Sarno, Scafati, Pompei, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia. Hanno aderito Zero Waste Italy, Lagambiente, WWF, Marevivo, Libera-Associazione nomi e numeri contro le mafie, Let’s do it! Italy, il Golfo delle Meraviglie, Slow Food, Atletico Scafati, Torre Annunziata Runners, Terra dello Sport, Rotary Club Pompei.