Bagni, il comitato: “Grande successo per la festa di S. Francesco d’Assisi”

Come ogni anno nel mese di ottobre la Contrada Bagni ha celebrato i Festeggiamenti in onore di San Francesco D’Assisi. La statua lignea del Santo risale agli anni 30, quando il Santuario fu preso in gestione dai frati Francescani. Il comitato festa, buona parte giovanissimi, insieme al parroco fra Luigi D’Auria, organizza ogni anno la Festa in onore del santo Patrono d’Italia.
Quest’anno per la prima volta c è stata l’Alzata del Panno ed un cammino di fede in questo mese Francescano. I primi giorni di ottobre, poi, si è tenuta la fiaccolata e la processione lungo l’ex strada statale 18. Ed a seguire, la Santa Messa presieduta da fra Manlio di Franco con la distribuzione del pane benedetto.
Venerdì 5 ottobre i ragazzi delle scuole elementari, plesso Bagni e Purgatorio, sono stati ospitati al Santuario per un incontro con il prof. Giovanni De Feo per parlare della giornata di salvaguardia del Creato. La sera, poi, si è tenuta l’adorazione Eucaristica in piazza, presieduta da Padre Natalino Rauti. Sabato 6 ottobre è iniziato il Peregrinatio del Santo per le strade della contrada ed al rientro del Santo è andato in scena uno spettacolo pirotecnico con “l’incendio del campanile”. Domenica 7 messa celebrata da Padre Vincenzo Calabrese.
Seguità, inoltre, la serata canora con gli artisti della canzone napoletana: Paola Pezone, Luciano Caldore e Gianni Fiorellino in concerto. Serata presentata dalla modella e giornalista Edda Cioffi. Durante le serate di sabato e domenica la grande famiglia francescana ha deliziato il palato di tutti i fedeli con la preparazione del tradizionale panino con la porchetta di Ariccia. Sino ad arrivare a domenica 13 ottobre con la Santa messa di ringraziamento e la reposizione della statua di San Francesco.