PRESTO A SCAFATI, MARIO ADINOLFI CONTRO IL GAY PRIDE: “CARNEVALATE”

Il personaggio che tra poche settimane sarà a Scafati per un evento organizzato dalla parrocchia Santa Maria delle Vergini, sul suo profilo Facebook ha commentato così il gay pride tenutosi a Roma.

“Vedo Maurizio Martina e Nicola Zingaretti sfilare al Gay Pride, solito baraccone del cattivo gusto e della mancanza di rispetto verso la Chiesa e la Croce. Vanno appresso alla Cirinnà senza capire che Renzi, come Zapatero, Hollande, i dem americani e tutte le sinistre del mondo, andando dietro a queste carnevalate scambiate per diritti hanno costituito la premessa del loro disastro. Più furba la Raggi che non s’è fatta vedere e ha mandato l’ignoto vicesindaco. Sai, domani a Roma si vota…”.

Ironia della sorte, Adinolfi sarà a Scafati il 26 Giugno, quattro giorni prima del gay pride di Pompei. E chissà che durante il suo intervento non faccia riferimento anche a questo.